conservativa

L’odontoiatria conservativa si occupa della cura dei denti cariati attraverso un protocollo mirante all’eliminazione delle carie ed alla otturazione delle cavità che si vengono a creare dopo l’eliminazione dello smalto e della dentina cariata, tramite l’utilizzo di appositi material(compositi). Il composito è un materiale foto indurente costituito da una matrice resinosa, un riempitivo inorganico, un’agente accoppiante ed un attivatore. Sinteticamente la resina inizialmente in forma liquida viene progressivamente addizionata di altri elementi ed infine subisce un processo di polimerizzazione con l’utilizzo di apposite lampade. La odontoiatria conservativa moderna si basa sul concetto di minima invasività e di adesività. Ciò consente, con la sostituzione dell’amalgama d’argento e con l’adozione del composito, un intervento sul dente veramente poco invasivo. Ovviamente, per una buona riuscita della terapia consevativa è nostra prassi il regolare utilizzo della diga in gomma,un dispositivo che offre tanti vantaggi sia all’operatore che al paziente. Infatti,solo un campo operatorio isolato mediante la diga in gomma,può garantire la giusta adesione del materiale di otturazione(composito) sul dente da trattare.

Prenota una visita odontoiatrica