ortodonzia

Possiamo distinguere  3 fasi temporali riguardanti la terapia ortodontica.

  • In fase pre-adolescenziale parliamo di ortodonzia intercettiva in cui i piccoli pazienti presentano una dentizione decidua (denti da latte) e l’intero complesso maxillo-facciale è in fase di crescita..È  necessario, soprattutto per i bambini, prevenire ,anomalie di posizione dei denti,  al fine di evitare cure più difficili e lunghe cure in età adulta.In questa fase che si correggono abitudini viziate quali il succhiamento del pollice o del ciuccio, onicofogia, la deglutizione atipica o la respirazione orale con problemi di morsi incrociati, morso aperto anteriore, morso profondo E’ opportuno ,in genere, effettuare una prima visita intorno ai 5-6 anni, in modo tale da intercettare eventuali anomalie che si possono manifestare. Con la prima visita, nel caso di piccoli pazienti, si cerca di  creare con loro un rapporto di complicità Inoltre, sempre in prima visita ,si fa un esame obiettivo ed un anamnesi completa .Se necessario saranno prescritte lastre quali l’ortopantomografia e la teleradiografia laterale e frontale ai fini di una più corretta diagnosi.
  • In fase adolescenziale siamo in presenza di una dentatura definitiva e di uno sviluppo scheletrico intenso (fase corrispondente al picco puberale). La terapia ortodontica mira al raggiungimento di un adeguato equilibrio funzionale coordinato con una ottimale estetica del sorriso.
  • Nel paziente adulto la terapia ortodontica è finalizzata a ripristinare un’ estetica del sorriso con una occlusione corretta. L’ortodonzia che riguarda  i soggetti adulti  può prevedere, ad esempio ,una terapia con allineatori trasparenti(Invisalign), mirati al riallineamento dei denti in breve tempo. Ciò consente un intervento ortodontico correttivo. Oppure sono previsti trattamenti che consentono, anche in età adulta,  il ripristino di una corretta occlusione ed una migliore estetica con apparecchi ortodontici poco visibili che ,quindi, non creano disagio ad un paziente adulto.

Prenota la visita odontoiatrica 

ortodonzia